Macron discuterà dell’alleanza Renault-Nissan con Shinzo Abe

Renault svela un veicolo nuovo di zecca per il mercato indiano
Giugno 20, 2019
Nissan concede più del previsto, il dossier Fca-Renault verrà riaperto
Giugno 21, 2019

French President Emmanuel Macron greets Japanese Prime Minister Shinzo Abe on September 20, 2017, in New York, during the 72nd UN General Assembly. / AFP PHOTO / LUDOVIC MARIN

Parigi – Il presidente francese Emmanuel Macron discuterà la situazione riguardante l’alleanza tra Renault e Nissan con il primo ministro giapponese Shinzo Abe la settimana prossima, ha detto un funzionario all’ufficio dell’Eliseo di Macron. “Ci sarà certamente una discussione durante l’incontro con il primo ministro Abe su questioni riguardanti il rapporto tra Renault e Nissan”, ha detto il funzionario. “Sarà un’occasione per il Presidente per riaffermare il forte attaccamento che la Francia ha per l’alleanza Renault-Nissan, un attaccamento che è stato nuovamente sottolineato durante i recenti colloqui che hanno avuto luogo con Fiat”, ha detto il funzionario. La decisione arriva a seguito di un rapporto del Financial Times, secondo cui diverse funzioni aziendali congiunte dell’alleanza si stanno sciogliendo ora che l’ex presidente Carlos Ghosn non è più al potere per portare avanti l’integrazione delle due case automobilistiche. Secondo il rapporto della FT, le aree di attività comuni quali i veicoli commerciali leggeri, le vendite e il marketing e le comunicazioni stanno licenziando dipendenti. Lo stato francese ha una quota del 15% in Renault, e i ministri francesi hanno costantemente sottolineato l’importanza di garantire che l’alleanza, che comprende anche Mitsubishi Motors, rimanga forte, prima di pianificare qualsiasi ulteriore consolidamento con case automobilistiche come Fiat-Chrysler Automobiles. Il funzionario nell’ufficio di Macron ha aggiunto che Macron non aveva in programma di discutere FCA con Abe, in seguito al tentativo della casa automobilistica italiana di creare un legame con la Renault.