Renault svela le strategie di comunicazione. Digital a quota 30%

Assunzioni alla fabbrica Renault di Sandouville
marzo 14, 2018
Nuova Renault SCENIC SPORT EDITION
marzo 16, 2018

«Imprevedibilità e irriverenza saranno al centro della comunicazione», ha dichiarato Biagio Russo, Marketing Director della sede italiana della scuderia francese. Intanto Dacia Duster sponsorizza “The Double Night” con i Negramaro

Roma – Oltre ad essere il motto della nuova Dacia Duster, “Molto di più di ciò che ti aspetti” è stata anche l’idea alla base della “The Double Night – Negramaro Social Sound”, sponsorizzato dal marchio di casa Renault. Nel corso dell’evento si sono esibiti Laica e Chris Venia, due gruppi emergenti che hanno proposto rivisitazioni di alcune canzoni dei Negramaro e infine, con concerto a sorpresa dai toni intimi, lo stesso gruppo salentino capitanato da Giuliano Sangiorgi, che con la sua voce ha emozionato le 400 persone presenti Santeria Social Club di Milano. Le attività di comunicazione di Renualt per quest’anno saranno in continuità con iniziative come questa: progetti a 360° che permettono di coinvolgere maggiormente il pubblico di riferimento. «L’obiettivo è trasmettere i nostri punti di forti, come l’imprevedibilità e l’irriverenza, attraverso un approccio integrato. Lo dimostra anche la collaborazione avviata tra Clio e Moschino, in virtù della quale vogliamo ottenere un posizionamento incentrato sul design, sulla moda e sullo stile, caratteristiche tutte italiane», ha dichiarato Biagio Russo, Marketing Director di Renault Italia dallo scorso settembre. La campagna pubblicitaria a supporto del lancio della Renault Clio Moschino, firmata dal direttore creativo del marchio di moda Jeremy Scott, partirà a settembre e coinvolgerà televisione, digitale e stampa. Dopo aver rinnovato l’intera gamma 2016/2017, la scuderia punta ora a rafforzare il posizionamento di ciascun modello. Sono imminenti i progetti di comunicazione di Dacia Wow e Renault Kadjar, rispettivamente in partenza questo mese e in aprile. In particolare, per quanto riguarda la prima, sarà attuata un’iniziativa crowd per realizzare serie limitate con creatività proposte dagli utenti. Previsto anche un nuovo posizionamento per Renault Scenic. Sul fronte investimenti, l’azienda dichiara di aver incominciato il 2018 in linea con lo scorso ma resta attenta all’andamento del mercato, con un primo trimestre che sarà influenzato dal lancio del Nuovo Duster. Nel media mix prevale la televisione, in cui è allocato il 50% della spesa pubblicitaria, ma il digitale, ormai secondo mezzo, è in crescita con una quota del 30% del budget comunicazione complessivo. I partner restano invariati: Publicis per la creatività e OMD per la pianificazione.