Renault avvia car sharing elettrico a Madrid

Agosto effervescente: +15,8%. Noleggio e società i canali che spingono le vendite
settembre 4, 2017
Renault produrrà Symbol e Duster in Iran
settembre 11, 2017

Roma – Dopo Smart e PSA anche Renault scende direttamente in campo a Madrid per offrire un car sharing con macchine elettriche: dal prossimo ottobre, la Régie metterà a disposizione dei cittadini madrileni una flotta di 500 Zoe 40, vetture dotate di batterie che promettono una percorrenza di circa 400 km con un pieno. Quella avviata nella capitale iberica dai principali player del settore sembra una vera e propria guerra “a zero emissioni”: con il gruppo transalpino, infatti, da quest’inverno si ritroveranno a fronteggiarsi Car2Go, già in servizio con 500 Smart ForTwo electric, ed Emoy con 550 Citroen C-Zero. Tra gli altri operatori presenti nell’area metropolitana con vetture “green” da segnalare Respiro con una flotta che comprende anche delle Nissan Leaf. Il nuovo servizio sarà avviato da Renault in collaborazione con Ferrovial, importante multinazionale che opera nel settore infrastrutture e mobilità in oltre 20 Paesi e che conta 97.000 dipendenti. Le Zoe 40, omologate, appunto, per percorrenze di 400 km secondo il ciclo NEDC e accreditate di percorrenze reali in città di circa 300 km, saranno distribuite nella zona centrale della città, quella che rientra nell’area M-30.