Il Gruppo Renault acquista il 40% del gruppo editoriale Challenges

Renault incrementerà i volumi in Russia
dicembre 13, 2017
Nuova Renault SCENIC & Grand Scenic
dicembre 15, 2017

Parigi – La casa automobilistica francese Renault ha acquistato una partecipazione in un gruppo editoriale di riviste patinate. Si tratta della sua prima incursione nei media, mirata ad offrire letture di qualità  ai viaggiatori nell’era delle auto senza conducente. Renault ha annunciato il suo ingresso nei media come il primo tra tutti costruttori automobilistici del mondo che stanno effettuando test avanzati di auto a guida autonoma in Francia e in altri paesi. “Questo progetto è totalmente in linea con la strategia di Renault, che mira a offrire nuovi servizi di alta qualità connessi e migliorare l’esperienza del cliente”, ha detto il presidente della Renault Carlos Ghosn in una dichiarazione di mercoledì. Renault, che sta conducendo prove su autoveicoli semi-autonomi e progetta di mettere in circolazione veicoli completamente autonomi già nel 2021, afferma che l’intrattenimento diventerà un grosso affare mentre i conducenti passano il tempo nelle auto. “Quando si va da un posto all’altro, da soli o in famiglia o con gli amici, ascoltiamo, guardiamo e prestiamo attenzione al mondo che ci circonda”, ha detto Ghosn. “Questo è già vero per i viaggi nelle auto di oggi, e sarà ancora più vero nelle auto a guida autonoma e senza conducente di domani”, ha aggiunto. Renault non ha rivelato quanto stia pagando la quota del 40% del gruppo che produce cinque pubblicazioni tra cui Challenges, un equivalente della rivista aziendale Fortune, Sciences & Avenir, La Recherche, L’Histoire e Historia. “Questo progetto consentirà a milioni di conducenti e ai loro passeggeri di avere un accesso completamente gratuito a una scelta di informazioni e contenuti di alta qualità”, ha affermato Renault.