Gruppo Renault. Le vendite crescono del 5,7% a settembre Settembre in crescita per il gruppo Renault.

Nuova Renault KADJAR HYPNOTIC 2
ottobre 20, 2017
BMW, Nissan, Renault e Volkswagen finanziano nuovo showroom in UK per promuovere le auto elettriche
ottobre 24, 2017

Parigi – Le vendite globali di auto e veicoli commerciali della Casa francese, comprensive del contributo di Dacia, Samsung e Lada, si sono attestate a 315.640 unità, con un aumento del 5,7% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Il consuntivo dei primi nove mesi dell’anno mostra invece una crescita del 10,1%, con un totale di 2.745.909 veicoli. Le performance commerciali del gruppo guidato da Carlos Ghosn sono state sostenute soprattutto da alcuni mercati esteri, come Russia e Brasile, che hanno annullato il leggero calo in Europa, effetto dell’andamento negativo di Paesi come Francia o Regno Unito. Nello specifico, le vendite nel Vecchio Continente (esclusa la Russia) sono calate dell’1% (154.059 unità), limitando così la crescita da inizio anno al 5,5%, con 1.422.323 veicoli commercializzati. Al contrario, le vendite internazionali segnano un miglioramento del 12,9%, con 161.581 unità a settembre. Da inizio anno, i mercati esteri hanno contribuito con 1.323.292 unità vendute e un tasso di crescita del 15,6%. La Russia, dove la Lada è la marca leader di mercato da decenni, ha garantito a settembre 41.002 vendite e una crescita del 23,1%, in accelerazione rispetto al +17,1% del consuntivo annuo. La regione euroasiatica nel complesso è cresciuta lo scorso mese del 21,2% ( +13,8% tra gennaio e settembre). Bene anche la regione delle Americhe, con un aumento del 22,4% mensile (38.833 unità), ottenuto grazie alla ripresa del Brasile, che ha registrato una crescita del 68,8%. Anche la regione dell’Asia-Pacifico mostra diversi segni più, ma è la Cina in particolare a risaltare con una crescita a tripla cifra. La Renault è stata tra gli ultimi grandi produttori internazionali a fare il suo ingresso sul maggior mercato automobilistico al mondo e sta iniziando a conseguire risultati interessanti. Lo scorso mese le sue vendite, pari a 6.587, sono cresciute del 103,2%, mentre da inizio anno risultano in miglioramento del 203,4% (52.454 unità). Andamento negativo è stato invece registrato in India, con un calo mensile del 10,5% (-12,5% nel consuntivo dei primi nove mesi). Il declino subito nel subcontinente è la causa principale dei dati negativi della regione Africa-Medio Oriente-India, con vendite in calo del 2,2% a settembre, ma in crescita dell’11,4% da inizio anno. In Africa, il gruppo è riuscito a mettere a segno un aumento delle vendite mensili del 17,9%, contraddistinto da una crescita più che doppia (38,7%) nei Paesi di lingua francese.